logo 2018 rev2 def

Nuove regole del Calcio. Ecco cosa cambia per i Portieri 

01.12.2018

L’istituzione arbitrale più alta nel mondo del calcio ha cambiato alcune regole. Vediamo cosa cambia per i portieri


PORTIERI E RIGORI. Questa novità non è da sottovalutare: quando c’è un rigore, il portiere sarà obbligato a tenere soltanto un piede sulla linea di porta e non due come adesso. Sarà più facile parare dagli undici metri?

RIMESSA DEL PORTIERE. Il cambio che più impatterà sul gioco. Oggi, in caso di rimessa dal fondo del portiere (o di punizione in area per chi difende), nessun giocatore può ricevere palla prima che questa esca dall’area. Situazione antisportiva: al difensore pressato basta mettere un piede in area per interrompere il gioco. Da giugno, mentre l’attaccante deve restare fuori fino al tocco del portiere, il difensore può ricevere in area e cominciare l’azione con i piedi. Si va verso la filosofia di gioco moderna di impostazione palla al piede: ne trarranno vantaggio le squadre più tecniche o quelle meglio organizzate tatticamente.

L’IFAB ha anche bocciato il tentativo di cambiamento dell’ordine dei tiri di rigore conclusivi per determinare la squadra vincente e la proposta di fermare l'azione al termine del tiro dagli undici metri.


Condividi




Altri contenuti in questa categoria