• Home

Le prime parole da portier del Vicenza...

Durante la sua presentazione in sala stampa il portiere di è detto felice e convinto della scelta fatta: "Avevo altre opzioni all’estero ma avevo voglia di tornare in Italia. Ho scelto questa squadra per l’amicizia con Zaccardo e per il livello del club, che merita anche più della B"

In casa Vicenza è stata la giornata della presentazione di Marco Amelia come nuovo portiere biancorosso. Dopo l’ufficialità arrivata nei giorni scorsi l’ex portiere di Palermo, Milan e Chelsea ha preso la parola in sala stampa per parlare delle sue sensazioni e dei suoi obiettivi: "Avevo anche altre opzioni all’estero, fino a Natale mi sono allenato in Inghilterra ma avevo voglia di tornare in Italia. E non per fare la chioccia dello spogliatoio, ma per mettermi in gioco perché ho voglia di giocare. Ho scelto Vicenza per due motivi: qui c’è un amico con cui condividiamo esperienze ventennali che è Cristian Zaccardo. E poi per il passo che ha fatto la società. Reputo questo un club di livello importante per tanti aspetti come lo stadio, la passione, i tifosi e i campi di allenamenti che sono bellissimi: merita la categoria e forse anche di più. La trattativa si è chiusa in tre minuti, non c’era molto da fare perché ho voglia di rimettermi in gioco e questa è la giusta dimensione per farlo".

Condividi questo articolo