• Home

Entrambi sono risultati poco affidabili...

Di seguito, riportiamo in parte l'articolo di mondoudinese in cui si parkla del dualismo tra Bizzarri e Scuffet:
 
I due portieri sono ritornati sullo stesso livello, l’errore di Bizzarri a Firenze ha di fatto azzerato il gap che si era momentaneamente creato e ha riaperto a Scuffet la possibilità di giocarsi il posto da titolare nella prossima sfida contro la Juventus. Il ruolo del portiere non è così scontato come qualcuno può pensare, ma se Bizzarri era mentalmente preparato a fare da secondo ed eventualmente a subentrare, come anche tornare a sedersi in panchina, per Scuffet l’accantonamento subito da parte di Delneri è stato sicuramente più deleterio. In queste prime otto partite un problema portiere si è effettivamente venuto a creare, ma non è certo tra quelli più determinanti. 
Comunque oltre al pessimo avvio di campionato, forse a Delneri gli si può imputare la gestione dei portieri, in particolar modo di Scuffet. E chissà chi starà pensando di far giocare domenica, Scuffet o Bizzarri ?

K2_SOCIAL_SHARING