logo 2018 rev2 def

Il Manchester scarica De Gea e si tuffa su Donnarumma 

24.05.2019

Non contenti di De Gea, gli inglesi ora vogliono il portiere italiano. E se il Milan non dovesse fare la Champions...


il Manchester United dovrà cambiare qualcosa: la rinomata e prestigiosa squadra inglese viene dall’ennesima stagione deludente, con un sesto posto in classifica che non può soddisfare il club e con tanti enigmi sia per il futuro della panchina (il tecnico Solskjaer è in bilico nonostante il rinnovo recente) sia per la rosa che verrà costruita per la stagione 2019-2020.

Uno dei calciatori che potrebbero lasciare Manchester è il portiere David De Gea, protagonista di una stagione decisamente deludente: troppi errori in campionato e atteggiamenti che non sono piaciuti al club, dunque il numero uno della Nazionale spagnola sembra pronto a fare le valigie e valutare nuove proposte altrove, anche per far guadagnare un’importante plusvalenza allo United.

E al suo posto chi arriverà? Secondo il tabloid inglese The Sun gli occhi del Manchester United sembrano sempre fissi in direzione Gianluigi Donnarumma. Il portiere del Milan piace ai britannici fin da quando fece la sua prima apparizione nel calcio che conta e dopo l’ultima annata positiva il classe ’99 ha riacquisito prestigio e consensi a livello internazionale. Donnarumma è considerato come un obiettivo possibile secondo le cronache britanniche, visto che il Milan potrebbe aver bisogno, in caso di mancato accesso alla prossima Champions League, di fare cassa ed ottenere plusvalenze importanti con la cessione di alcuni suoi talenti.

Donnarumma, valutato almeno 55 milioni di sterline (circa 62 milioni di euro) potrebbe dunque essere il ‘sacrificato di lusso’ del Milan nella prossima estate, anche se la volontà basilare del club sarebbe quella di trattenere tutti i suoi titolarissimi, in primis il bravo ed affidabile numero 99.


Condividi