• Home

Il Napoli vuole il portiere a vita...

La tempesta è alle spalle. Pepe Reina sarà ancora il portiere del Napoli per le prossime due stagioni. L’estremo difensore spagnolo, secondo le ultime news sul calciomercato Napoli, con il suo agente avrebbe trovato un accordo con il presidente De Laurentiis un prolungamento del contratto fino al 2019. Le due parti starebbero lavorando ai dettagli per mettere successivamente nero su bianco per un anno in più rispetto all’attuale scadenza contrattuale. La leadership del numero uno azzurro ha inciso in modo particolare: fin dal suo arrivo sotto l’ombra del Vesuvio Pepe Reina è diventato un vero e proprio punto di riferimento per i suoi compagni. Una sua eventuale partenza avrebbe provocato malumore all’interno dello spogliatoio, come ha svelato anche Sarri in un’intervista di pochi giorni fa al “Corriere della Sera”: “Quando sono iniziate a circolare voci su di lui, molti giocatori mi hanno chiamato dalle vacanze, volevano notizie. Capisci così quanto Pepe sia un punto di riferimento per questo gruppo e anche per me”.

Napoli, Meret stuzzica come vice-Reina e per il futuro
Se il portiere spagnolo resterà a Napoli, il ds Giuntoli dovrà risolvere un altro problema per quanto riguarda la situazione vice-Reina. Il Napoli è alla ricerca di un giovane portiere affidabile fin da subito: da tempo piace Alex Meret, vera e propria rivelazione in Serie B con la promozione della Spal. A Ferrara è arrivato nelle ultime ore Gomis in prestito con obbligo di riscatto dal Torino e così il portierino, di proprietà dell’Udinese, dovrà decidere rapidamente il suo futuro. Luigi Sepe, infine, richiesto anche da società di Serie A come il Benevento, mentre il brasiliano Rafael è sulla lista di sbarco. Il Napoli non si ferma, Giuntoli è al lavoro.

Condividi questo articolo