• Home

Aggredito alcune settimane fà, è morto per le ferite riportate.

Tragica notizia dall'Ucraina: l'ex portiere dell'Unione Sovietica e della Dinamo Kiev Viktor Chanov è morto ieri in seguito alle ferite riportate dopo un'aggressione subita a Kiev. Lo scorso 20 gennaio alcuni ignoti hanno fermato la sua macchina per poi picchiarlo brutalmente. In coma per tre settimane, Chanov non è sopravvissuto ai traumi celebrali causati. Aveva 57 anni. Chanov in carriera fu tra i protagonisti della splendida squadra della Dinamo Kiev di Valeri Lobanovski, vincendo 3 campionati sovietici e la Coppa delle Coppe nel 1986. Ha partecipato con l'Unione Sovietica ai Mondiali di Messico '86 e Italia '90 oltre ad essere stato il secondo portiere, dietro Rinat Dasaev, agli Europei di Germania Ovest nel 1988, chiusi al secondo posto.(tuttomercatoweb)

K2_SOCIAL_SHARING