• Home

Gigi sul banco degli imputati dopo la sconfitta con la Spagna, si difende dalle critiche.

Nonostante la sua indiscussa qualità, qualche critica l’ha ricevuta lo stesso Buffon, soprattutto riguardante la sua longevità: "Credo sia normale, penso che negli ultimi sei o sette anni le prime critiche sono state queste quando le mie prestazioni scendevano di livello. Penso che sia normale, criticare fa il gioco delle parti. Le mie risposte le devo dare in campo. Nel calcio tutto è opinabile e a volte le opinioni passano per verità anche se non c'è una verità di fatto. Una settimana fa ho ricevuto il premio di miglior portiere dell'ultima Champions, eppure a ogni inizio stagione dite che sono in fase di calo. Magari stavolta è vero ma non ho questo tipo di sensazione. Se ho fatto 23 anni di carriera è perché sono sempre stato autocritico con me stesso e cerco sempre la perfezione. Non raccontandomi frottole, so come sto e dove posso arrivare lavorando con serietà e senza ammazzarmi".

 

K2_SOCIAL_SHARING