• Home

Ed il Chelsea offre una cifra record per avere subito Oblak dall'Atletico Madrid.

Il Chelsea e Thibaut Courtois a un passo dall'addio. Come riporta il Daily Mail, il portiere belga non si è presentato questo pomeriggio nel centro sportivo dei Blues a Cobham. Dopo le vacanza post-Mondiale in Russia, il numero uno era atteso per il primo allenamento della nuova stagione. Un ulteriore segnale di rottura tra Courtois e il club londinese: il portiere, in scadenza nel 2019, vuole a tutti i costi la cessione al Real Madrid.
INDIZIO SOCIAL - Una mossa per forzare la mano sul mercato e favorire la cessione. Courtois è a Tenerife, come dimostra una foto pubblicata su Twitter che lo ritrae all'interno di un supermercato. Un altro indizio dopo le parole di Maurizio Sarri, tecnico del Chelsea, che nella conferenza stampa di ieri aveva aperto all'addio del numero uno belga: "Se vuole la cessione è libero". 
 
Brutta grana in casa Chelsea. La situazione portiere è piuttosto delicata. Con Courtois pronto a dire addio direzione Real Madrid, la squadra del nuovo tecnico Maurizio Sarri ha bisogno, anche piuttosto urgente, di trovare un degno sostituto. Sfumato Alisson, passato di recente al Liverpool, i Blues pensano alle possibili alternative.
OFFERTA MONSTRE – Come riporta Premium Sport, ormai l’affare tra Courtois e Real Madrid non sembra essere più in discussione nonostante le difficoltà dei Blues di trovare il sostituto. Giovedì alle 18 chiuderà il mercato in entrata per la Premier e allora a Londra hanno decisamente fretta di trovare un nuovo numero ino. Difficile prendere un big, ma Abramovich sarebbe pronto a fare follie per Jan Oblak, estremo difensore dell’Atletico Madrid. Il patron del Chelsea avrebbe intenzione di versare ben 100 milioni di euro nelle casse dell’Atletico Madrid, ovvero la cifra della clausola rescissoria dell’estremo difensore.

K2_SOCIAL_SHARING