• Home

La difficile trattativa del portiere spagnolo. Il Milan vorrebbe "liberarsi" del suo cartellino

Un articolo tratto da eurosport in cui si analizza la situazione del portiere del Milan Lopez, ora all'Espanyol, ma ancora di proprietà rossonera..

 Acquistato come portiere titolare e retrocesso poi terzo nelle gerarchie a causa di qualche errore di troppo e complice l’esplosione di Donnarumma, Diego Lopez è completamente fuori dal progetto tecnico del Milan. In estate infatti, il portiere ha ripetutamente chiesto di essere ceduto, per tornare in Spegna. La società l’ha accontentato, prestandolo all’Espanyol e liberandosi di un ingaggio abbastanza oneroso.

Diego Lopez, però, al Milan adesso non vuole più tornare: si è ambientato bene in quei di Barcellona e lì vuole rimanere. L’Espanyol, dunque, ha cominciato ad avviare i contatti con la società di Berlusconi per acquistare l’estremo difensore a titolo definitivo. La trattativa non sembra per nulla complicata, con il Milan che potrebbe dare così un colpo al cerchio e uno alla botte. In questa stagione, Diego Lopez si sta comportando molto bene: è tornato ad essere ai livelli di Madrid, con parate strepitose e una saggia abilità nel guidare la difesa da dietro: il nono posto in classifica e la nona miglior difesa sono anche merito suo.

K2_SOCIAL_SHARING