• Home

Il portiere del Torino annuncia l'addio al club. Tornerà in Inghilterra dopo solo un anno nel nostro Campionato.

I tifosi del Torino si aspettavano forse qualcosa in più dalla stagione di Joe Hart, soprattutto perché in estate, al suo arrivo, lo hanno accolto come un re. La prima annata del portiere inglese in Italia non è stata negativa, ma con qualche papera di troppo e con una valanga di goal subiti dalla squadra granata.
Ai microfoni di 'Sky Sport', il portiere del Torino si è sbottonato riguardo al suo futuro: "Credo che tornerò in Premier League, è più che probabile. Ma non c'è ancora nulla di scritto o deciso, non ho firmato alcun contratto. Quello che voglio è un trasferimento definitivo e non in prestito".
"Ho ancora due anni di contratto con il Manchester City ma l'unica cosa a cui penso sono le ultime tre partite con il Torino. Se tornassi al City, cosa che non penso al momento, sarebbe fantastico. Un altro prestito però alla mia età non lo voglio".
Al netto di sorprese dell'ultimo minuto, quindi, la società di Cairo dovrà cercarsi un nuovo portiere titolare per la prossima stagione. In passato c'è stato qualche ammiccamento con Lukasz Skorupski, attualmente all'Empoli ma di proprietà della Roma.

 

Condividi questo articolo