• Home

Alex Meret in cima della lista dei papabili per sostituire Reina in azzurro.

Il club inglese ha ufficializzato l’arrivo del portiere tedesco, seguito nelle scorse settimane dal Napoli per sostituire Reina. Il preferito di Ancelotti adesso è Areola, classe ’93 del Psg

Si assottiglia la lista dei portieri seguiti dal Napoli, dopo l'ufficialità di Rui Patricio al Wolverhampton, ecco arrivare anche quella di Bernd Leno all'Arsenal. Seguito a lungo dal club azzurro per sostituire il partente Reina, il giocatore tedesco ha scelto la Premier, accettando la corte dei 'Gunners'. Dopo il via libera del Bayer Leverkusen, il club di Londra ha potuto ufficializzare l'arrivo del classe '92, diramando un comunicato sul proprio sito: "Il portiere tedesco Bernd Leno ha accettato di trasferirsi da noi dal Bayer Leverkusen".

Dopo l’addio di Pepe Reina, trasferitosi al Milan in seguito alla scadenza del suo contratto, il Napoli continua la ricerca ad un nuovo portiere. Svaniti Rui Patricio e Leno, passati al Wolverhampton e all’Arsenal, il preferito di Carlo Ancelotti è adesso Alphonse Areola, classe 1993 di proprietà del Paris Saint-Germain. La società francese, però, per far partire il calciatore parte da una prima richiesta di 35 milioni di euro: una cifra alta, con il Napoli che deve stare attento anche alla concorrenza della Roma. La società del presidente De Laurentiis ha fatto un primo sondaggio con il Psg, ma se la cifra resterà questa allora difficilmente la società azzurra insisterà: si continuerà comunque a lavorare per provare ad abbassare le pretese. Al Paris Saint-Germain invece arriverà Gigi Buffon: trattativa già impostata nei giorni scorsi e che procede bene. Mancano solo le firme, ma i segnali sono positivi tanto che nei prossimi giorni arriverà la chiusura totale e la firma su contratto.

Nelle ultime ore, però, il nome di Alex Meret è tornato fortemente a girare all'interno della società partenopea. 

Tutto in un giorno. Il calciomercato del Napoli guarda clamorosamente ai pali con le manovre azzurre di quest’estate che stanno accelerando per portare a casa un nuovo numero uno che dia le certezze giuste al club e al nuovo allenatore Carlo Ancelotti. E dopo le firme ormai ufficiali (o quasi) per Rui Patricio e Bernd Leno, passati entrambi in Premier League, spunta un vecchio nome per la porta azzurra. Alex Meret è uno dei portieri sui quali il Napoli ha posto la propria attenzione già lo scorso anno e, a quanto pare, qualcosa pare essersi sbloccato in maniera concreta nelle ultime ore con il club di Aurelio De Laurentiis abile a lavorare sotto traccia per il giovane portierino. Secondo quanto riportato dai colleghi di Sportitalia nelle scorse ore, sarebbe infatti cosa fatta il passaggio del giovane portiere classe ’97 al Napoli. Un affare da 25 milioni di euro, anche se non ci sarebbe solo Meret sull’asse Napoli-Udine. Insieme a lui, infatti, potrebbe arrivare via Udine anche Karnezis, portiere in forza al Watford che è altro club nell’orbita dei Pozzo.

Mercato Napoli, Karnezis con Meret?
L’ex estremo difensore dell’Udinese farebbe da chioccia a Meret per almeno un anno, prima di poter rilanciare Meret titolare tra i pali tra una stagione. Entrambi ritroverebbero il preparatore dei portieri Nista, l’unico collaboratore di Sarri confermato anche con la gestione Ancelotti. Sullo sfondo resta però anche Luigi Sepe. Il napoletano potrebbe restare in azzurro anche per questioni di lista (è cresciuto nel vivaio azzurro), ma siamo certi che vorrà più spazio e continuità dopo due anni passati in panchina alle spalle di Pepe Reina.

K2_SOCIAL_SHARING