• Home

Definito l'accordo tra Barcellona ed il City per Claudio Bravo. Ma prima dell'addio i blaugrana dovranno trovare un sostituto

Il portiere andrà a giocare al City, questo l'articolo scritto da foxsports.com:

Fino a qualche giorno fa era solo una voce, in queste ore il passaggio di Claudio Bravo al Manchester City sta per diventare realtà. Il portiere cileno da una parte non ha intenzione di dividere la porta con il compagno ter Stegen, dall'altra vuole dimostrare il suo valore anche in Premier League. L'addio sembra a un passo, come confermato dalla nota ufficiale del Barcellona:
Da quando è arrivato al Barcellona dalla Real Sociedad, Claudio Bravo ha vinto 8 trofei: 2 campionati, 2 Cope del Rey, 1 Supercoppa di Spagna, 1 Champions League, 1 Supercoppa Europea e 1 Mondiale per Club. Ma adesso è arrivato il momento di provare una nuova esperienza e, prima di imbarcarsi sull'aereo per Manchester, il cileno ha detto addio ai compagni e al tecnico Luis Enrique:

 Queste le parole del portiere su twitter: "Grazie mille per questi anni di amicizia nello spogliatoio e per i trofei vinti".

Parole che arrivano all'indomani della conferma da parte di Robert Fernandez, Segretario Generale del Barcellona: Abbiamo un principio di accordo con il Manchester City, ora dobbiamo cercare un altro portiere. Speriamo che entro questa settimana tutto si risolva, vogliamo far firmare il nuovo acquisto subito dopo l'addio di Bravo.

I nomi più caldi sono quello di Diego Alves, ormai terzo portiere del Valencia, e di Jasper Cillessen, che ieri non è stato neanche convocato dall'Ajax per la sfida con il Willem II.

 

"Claudio Bravo - ha scritto la società blaugrana su Twitter - ha saltato l'allenamento con il permesso del club. Sei giocatori del Barcellona B hanno preso parte alla sessione".
Con Hart con le valigie in mano, Guardiola aspetta il suo nuovo portiere, con l'ufficialità che appare ormai imminente. Al suo posto ai catalani dovrebbe approdare dall'Ajax il ventisettenne Jasper Cillessen.

K2_SOCIAL_SHARING