• Home

Se il portiere del Milan torna sul mercato, la Juve deve provare a prenderlo.

A cavallo fra la trasferta di Bologna e il big match con la Roma, la settimana della Juventus si tinge di mercato, Coppa Italia e caso biglietti. I tre duelli di questa settimana della rubrica Juventus Fight Club de Ilbianconero.com riguardano Donnarumma e Dybala, rispettivamente contro Szczesny e... Giaccherini.
1) DONNARUMMA VS SZCZESNY - "Non c’entriamo ma la Juventus ha il dovere di provarci", disse Beppe Marotta di Gianluigi Donnarumma a giugno 2016, quando sembrava che il giovane portiere potesse lasciare il Milan. A maggior ragione, i bianconeri hanno il dovere di provarci quest'anno. Nonostante il rinnovo dello scorso anno, gli ultimi sviluppi fanno pensare che le strade del classe 1999 di Castellammare di Stabia e dei rossoneri siano destinate a dividersi. Nel caso in cui Donnarumma finisse davvero sul mercato, la concorrenza per la Juve sarebbe forte e quasi impossibile da sconfiggere (Real Madrid e Paris Saint Germain), ma il dovere di provarci seriamente ci sarebbe, eccome. Szczesny è un ottimo portiere, ma l'attuale numero 99 del Milan è un potenziale fenomeno, destinato a diventare per anni il portiere della Nazionale. E la Juventus, da sempre, è la casa dei portieri azzurri più forti e vincenti, da Combi a Buffon, passando per Zoff. Nell'anno del ritiro di Buffon, per la Juventus provare a prendere Donnarumma è un obbligo.(fonte:ilbianconero.com)
 
 

K2_SOCIAL_SHARING