• Home

I portieri che al termine del mercato, sono rimasti senza squadra.

Un articolo di tuttomercato in cui si parla dei portieri svincolati:

Il gong finale è arrivato da qualche giorno, ma questo mese di febbraio è destinato a regalarci ancora delle sorprese e non solo perché in mercati ricchi - come quello cinese, ma anche quello russo - è ancora possibile acquistare calciatori.
Fino a fine mese, infatti, resterà aperto il mercato degli svincolati, con la possibilità per i club italiani di ingaggiare calciatori che dal mese di gennaio o anche prima sono liberi da vincoli contrattuali.

Tra i portieri, spicca la presenza di Gianluca Curci. Il portiere scuola Roma lo scorso 30 gennaio ha deciso di rescindere il contratto col Mainz perché mai impiegato in questa stagione e adesso potrebbe rientrare in Italia.
Curci, ma non solo. Perché nel mese di gennaio ha rescisso il contratto col suo club (l'Atalanta, ndr) anche Davide Bassi. L'estremo difensore 31enne è libero da un paio di settimane e hanno già bussato alla sua porta SPAL e Spezia, club che potrebbero tornare alla carica nei prossimi giorni.

In questa lista, spicca anche la presenza di Marcos Vellidis, ex PAOK Salonicco. Ancora relativamente giovane, è un classe '87, il portiere ellenico vanta anche una presenza in nazionale e ha sempre militato in buon club in patria.
Svincolato dalla scorsa estate anche Marco Amelia, ex Chelsea che in Italia ha vestito tra le altre le maglie di Genoa e Milan. Alla ricerca di una squadra c'è anche un estremo difensore che milita ancora in Nazionale nonostante sia senza squadra da più di un mese: si tratta del georgiano Nukri Revishvili.

Condividi questo articolo

Web News Recenti