• Home

I partenopei hanno finalmente sciolto il nodo portiere, prendendo in prestito dall'Arsenal il portiere David Ospina

David Ospina è a Roma per le visite mediche: superati i test, potrà firmare il contratto con il Napoli. Il portiere colombiano, 29 anni, arriva dall'Arsenal in prestito oneroso (un milione di euro il costo) con diritto di riscatto. Ospina era in città già da ieri: stamattina, a Villa Stuart, per gli esami di rito c'era ad aspettarlo anche un gruppetto di tifosi per autografi e selfie. Il giocatore è reduce dal Mondiale in Russia ed è il colpo che consente ad Ancelotti di superare con più tranquillità il periodo di assenza di Alex Meret, infortunatosi a un braccio durante il ritiro di Dimaro.

Nel dettaglio la trattavia seguita da calciomercato.com:
19.15 - Emergono ulteriori dettagli sulla trattativa che ha portato il portiere colombiano Ospina dall'Arsenal al Napoli. Il club azzurro ha versato un milione di euro nelle casse dei Gunners per l'acquisto a titolo temporaneo e si riserva un diritto di riscatto che può diventare obbligo in caso di vittoria dello scudetto.
17.30 - Il Napoli ha trovato il suo nuovo portiere. Si tratta dell'estremo difensore classe '88 dell'Arsenal David Ospina, che arriva con la formula del prestito con diritto di riscatto e domani si sottoporrà alle visite mediche di rito. In giornata, il presidente De Laurentiis aveva ammesso come la chiusura della trattativa fosse vicina, nonostante i rallentamenti degli scorsi giorni dovuti all'inserimento del Besiktas. Il numero uno colombiano, ma in possesso del passaporto francese, ha superato la concorrenza di Ochoa, Mignolet, Tatarusanu e di Trapp del Paris Saint Germain. Un acquisto resosi necessario a causa dell'infortunio al braccio subito a inizio ritiro dall'altro neo-acquisto Meret, che viaggia comunque verso il recupero in tempo utile per la prima di campionato contro la Lazio.

K2_SOCIAL_SHARING