• Home

Il portiere del Napoli, sostituendo l'infortunato Reina, contro il Chievo fa il suo esordio stagionale uscendo dal campo imbattuto.

Se un sorriso c'è stato nel pomeriggio del Bentegodi, è stato sicuramente quello di Luigi Sepe. Il portiere napoletano classe 1991 che, dopo aver fatto tutta la trafila delle giovanili azzurre prima di diversi prestiti negli anni passati, era tornato in città due estati fa per essere protagonista con il suo Napoli. Oggi, a Verona contro il Chievo, ha trovato per la prima volta una maglia da titolare in questa sua seconda vita azzurra.
«Peccato per il risultato. Ma felice per l'esordio e soprattutto per aver disputato una partita ufficiale dopo tantissimo tempo», il messaggio che il portiere azzurro riserva al suo account Instagram. Con il Napoli, in realtà, Sepe aveva già esordito giovanissimo nella stagione 2008-09, sostituendo Gianello nel corso della sconfitta azzurra per 2-1 in casa della Fiorentina.(fonte: il mattino)

K2_SOCIAL_SHARING