• Home

L'allenatore dei campioni di Francia svela la sua decisione: "Alphonse è cresciuto in questo club e merita di far bene con questa maglia. Gigi lo aiuterà".

Il momento dell'approdo di Gigi Buffon al PSG dopo l'addio alla Juventus è stato accompagnato da una domanda che fino ad ora non aveva ricevuto una specifica risposta: "Gigi sarà il portiere titolare di una squadra così importante anche a 40 anni?".
Nelle prime 2 giornate di questa Ligue 1, l'ex capitano della Juventus ha giocato dal primo minuto compiendo anche più di un intervento decisivo per la sua squadra. Ma con l'avvicinarsi dell'inizio della Champions League, il tecnico Tuchel ha scelto di dare più spazio ad Alphonse Areola.
Buffon ha infatti ricevuto 3 turni di squalifica in Europa per via del suo comportamento in Real Madrid-Juventus dell'anno scorso e l'allenatore ha voluto dar fiducia al portiere francese in vista della fase a gironi. Ora però l'ex Borussia Dortmund sembra aver preso una decisione definitiva sulle gerarchie in porta.
Tuchel ha parlato ai microfoni di RMC Sport e dopo essere riuscito a rimandare per settimane il momento della risposta definitiva alla domanda sul portiere titolare del PSG, ha ceduto svelando la sua decisione: il numero 1 sarà Areola.
Parole chiare che mettono fine al dualismo fra Buffon e il giovane portiere che domenica ha anche difeso i pali della Francia nella vittoria dei campioni del mondo contro l'Olanda. Tuchel però è convinto che anche l'italiano sarà utile alla squadra.
La stima per l'ex capitano della Juventus e della Nazionale italiana è quindi immutata e a conti fatti la sua gestione dei portieri potrebbe anche continuare alternandoli ogni tanto. Ma la gerarchia fra le fila dei campioni di Francia ora è chiara: Areola è titolare e Buffon andrà in panchina.

K2_SOCIAL_SHARING