• Home

La Roma ha pescato in Svezia il portiere che sostituirà il brasiliano Alisson, andato al Liverpool

Aereo atterrato, esperienza italiana che può cominciare. La Roma ha il suo nuovo portiere, si tratta di Robin Olsen, reduce dal positivo Mondiale di Russia 2018, che ha visto la Svezia uscire ai quarti di finale contro l’Inghilterra. Partito Alisson con destinazione Liverpool, Monchi ha scelto il classe ’90 per sostituirlo, prelevandolo dal Copenaghen. Olsen è arrivato in Italia, atterrando all’aeroporto di Ciampino, Accolto da un folto gruppo di sostenitori giallorossi, è pronto per sostenere le visite mediche fissate per oggi e, successivamente, firmare il nuovo contratto con la Roma. Alla società danese andranno 8.5 milioni di euro, cifra spesa per il giocatore svedese che andrà a completare il reparto dei portieri giallorossi insieme a Mirante e Fuzato.
La carriera di Olsen
Robin Olsen, classe 1990, è salito agli onori della cronaca grazie all'ottimo Mondiale disputato con la Svezia, che è giunta fino ai quarti di finale per poi essere eliminata dall'Inghilterra. A livello di club, il portiere ha vestito le maglie di Malmoe, Paok Salonicco e Copenaghen, con cui gioca dal 2015. Con la nazionale svedese ha collezionato 23 presenze
 

K2_SOCIAL_SHARING