• Home

Il giovane portiere dell'Udinese si è operato a Monaco di baviera. Sembra perfettamente riuscita l'operazione ma per i tempi di reupero c'è da valutare

Operazione riuscita per il giovane portiere dell'Udinese. Da valutare i tempi di recupero. Ad ipotizzare sulla tempistica è il Corriere dello Sport che sostiene che l'estremo difensore starà fuori almeno un paio di mesi: si prospetta quindi il suo rientro durante il periodo natalizio.

Di seguito il servizio di Skysport:
Operazione annunciata negli scorsi giorni dall’Udinese, club proprietario del cartellino del giocatore, il portiere della Spal Alex Meret è stato sottoposto ad intervento chirurgico per trattare un’instabilità della parete inguinale. L’intervento, effettuato a Monaco di Baviera, è perfettamente riuscito: ad annunciarlo la società biancazzurra. Le condizioni del calciatore verranno valutate nei prossimi giorni.
Protagonista assoluto nella straordinaria cavalcata della Spal nella passata stagione culminata nella promozione in Serie A, per Alex Meret l’inizio della nuova annata è stato un vero e proprio calvario. Problemi di pubalgia per il giovane portiere – in prestito ai biancazzurri ma di proprietà dell’Udinese -: il classe ‘97 è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per trattare un’instabilità della parete inguinale: operazione perfettamente riuscita e tempi di recupero da valutare. 
Il comunicato dell’Udinese 
A comunicare negli scorsi giorni l’operazione di Meret era stata proprio l’Udinese attraverso questa nota apparsa sul proprio sito ufficiale: "Il giocatore Alex Meret, attualmente in prestito alla SPAL, verrà sottoposto a visita specialistica martedì mattina a Monaco di Baviera e, con tutta probabilità, verrà operato il giorno successivo per trattare una instabilità della parete inguinale. Il giocatore verrà operato dalla dottoressa Ulrike Muschaweck e la prognosi verrà definita successivamente all’intervento chirurgico e nel corso del successivo iter terapeutico e riabilitativo".
 
Tempi di recupero da valutare: il report medico della Spal 
Ad annunciare la riuscita dell’intervento, effettuato a Monaco di Baviera dall’equipe della dottoressa Ulrike Muschaweck, è stata la Spal che attraverso i propri canali ufficiali ha emesso questo report medico: "Il portiere biancazzurro Alex Meret è stato sottoposto questa mattina ad intervento di sports hernia a Monaco di Baviera. L’operazione, eseguita dalla dott.sa Ulrike Muschaweck, è perfettamente riuscita. Meret rientrerà ora a Udine dove le sue condizioni verranno valutate nei prossimi giorni".

K2_SOCIAL_SHARING