• Home

E' successo durante l'amichevole internazionale tra Russia e Germania. Portato subito in ospedale le sue condizioni non sono preoccupanti.

Durante l’amichevole tra Russia e Spagna che si è disputata ieri sera, il portiere Andrei Lenev (Lunev) è stato coinvolto in un brutto scontro con l’attaccante spagnolo Rodrigo, che nel cercare di evitare l’uscita dell’estremo difensore, gli ha rifilato una bruttissima ginocchiata in testa. Lenev è rimasto a terra per alcuni minuti con la testa sanguinante fino a quando non è arrivato lo staff medico per soccorrerlo e portarlo via in barella.
Uno spavento non indifferente per tutti i giocatori in campo che appena hanno visto il sangue uscire dalla testa del portiere,si sono subito preoccupati che le sue condizioni potessero essere più gravi del previsto tant’è che l’estremo difensore è stato portato d’urgenza all’ospedale con la testa fasciata. Per fortuna i successivi accertamenti non hanno dato notizie gravi e Lenev dovrebbe riprendersi tranquillamente, ma lo spavento di quei minuti è stato grande.
Da quel momento la partita non ha regalato altri gol con le squadre che hanno terminato il match con uno spettacolare 3-3. Jordi Alba e Sergio Ramos che inizialmente hanno dato un doppio vantaggio alle furie rosse. Nel finale di primo tempo Smolov ha accorciato le distanze. Nella ripresa Miranchuk porta la Russia al pareggio. Con un secondo rigore battuto sempre da Sergio Ramos che ha riportato in vantaggio i suoi. Nel finale il 3-3 di Smolov.(superscommesse.it)

K2_SOCIAL_SHARING

Media