logo 2018 rev2 def

Cillessen firma al Valencia, Neto al Barcellona 

26.06.2019

Scambio di portieri tra Valencia e Barcellona. L'ex juventino, Neto, firma col Barca...


arà Norberto Murara Neto, noto ai più soltanto come Neto, a vestire i panni di secondo portiere del Barcellona per la prossima stagione. L’ormai ex Valencia prenderà il posto di Jasper Cillessen alle spalle dell’insostituibile Ter Stegen.
E la partenza di Cillessen è proprio legata all’arrivo di Neto: difatti tra le due società nei prossimi giorni potrebbe venire ufficializzato uno scambio secco, senza soldi in cambio, tra i due portieri. Il quotidiano spagnolo “Mundo Deportivo”, parla di una valutazione di entrambi i giocatori di 30 milioni. Ciò permetterebbe sia al Barcellona che al Valencia di iscrivere una plusvalenza a bilancio.

Ma c’è un retroscena dietro questa trattativa. Difatti, prima di scegliere il Barcellona, con cui presto svolgerà le visite mediche di rito, Neto era stato abbordato anche dal PSG. Come riferito dallo stesso “Mundo Deportivo”, la squadra di Tuchel, dopo l’addio di Gianluigi Buffon, aveva identificato Neto come un degno sostituto. Ma ogni tentativo della squadra francese è andato a vuoto, perché la ferrea volontà del portiere di sposare il progetto blaugrana lo ha portato ad ottenere un contratto di 4 stagioni nella società di Bartomeu.

Neto ha un passato italiano: prima 5 stagioni passate a difendere i pali della Fiorentina, poi il passaggio a parametro zero alla Juventus, dove è rimasto soltanto per due anni a causa dello scarso minutaggio. Con la cessione al Valencia poi c’è stata la rinascita, certificata da queste ultime due stagioni giocate ad altissimi livelli.
Nell’ultima annata ha accumulato 47 partite, di cui 34 in Liga, 5 in Champions League e 8 in Europa League. Per 14 volte è riuscito a mantenere la porta inviolata.
Il risultato è stato ottenere un contratto quadriennale con il Barcellona a 30 anni. E si è anche permesso il lusso di rifiutare il Paris Saint Germain. (numero-diez.com)


Condividi