logo 2018 rev2 def

"Pallone d'Oro? Farei un premio a parte per i Portieri" 

16.09.2019

Le paroledel Numero uno del Porto, Iker Casillas riguardo l'ambito premio...


Stanno facendo molto discutere le ipotesi sull’assegnazione del prossimo Pallone d’Oro ed, in generale, i premi individuali assegnati di recente. Dopo che, nella passata stagione, Luka Modric era riuscito ad interrompere l’egemonia di Cristiano Ronaldo e Lionel Messi, anche per quest’annata, il tormentone su chi vincerà il trofeo resta uno dei temi più caldi e discussi.

A parlare dell’argomento è stato Iker Casillas, storico portiere della Nazionale spagnola, nonché estremo difensore del Porto che, attraverso una chat su Twitter con i fan ha risposto ad alcune domande.

 

PROPOSTA – Parlando della possibilità di vedere il Pallone d’Oro tra le mani del difensore Virgil van Dijk, già premiato dalla UEFA come miglior giocatore della passata edizione della Champions League, Casillas ha detto: “Sicuramente è stato il miglior difensore dell’anno scorso. Ma sul Pallone d’Oro il discorso è più complicato. Chi lo merita? Secondo me dovrebbero creare un premio per ciascun ruolo. Miglior portiere, miglior difensore, miglior centrocampista e miglior attaccante.. Il miglior portiere al mondo? Se dovessi fare un nome ora, farei quello di Oblak".

 


– E sul suo recupero dopo il problema cardiaco, e la possibilità di tornare al Real Madrid sotto vesti dirigenziali, Casillas ha detto: “Ora ho iniziato una nuova fase del mio processo di recupero. Diciamo che devo chiedere qualcosa in più al mio cuore. Lentamente. Non c’è fretta. Devo solo recuperare delle sensazioni “, ha detto. “Tornare al Real? Sono molto orgoglioso di aver indossato quella maglia per 25 anni”.


Condividi