logo 2018 rev2 def

Doni:"Se sono in Nazionale lo devo ai tifosi della Roma" 

07.11.2008

In un'intervista rilasciata all'emittente televisiva brasiliana Globo Tv, il portiere della Roma, Alexander Doni, tra gli altri argomenti affrontati, parla della propria avventura in maglia giallorossa. "Qui i tifosi mi appoggiano. Sento il loro affetto e credo di essermelo guadagnato con il lavoro. Sono super timido, scappo dei reporter, è il mio modo di essere da quando ero bambino. Ho già provato a cambiare, però non ci riesco, preferisco giocare a calcio che parlare. Ho iniziato a 16 anni al Paulista di Jundiai. Ho dovuto lavorare molto, il lavoro di allenamento di un portiere è difficile, e ci vuole tempo per specializzarsi. Da quando avevo 7-8 anni ho sempre fatto il portiere. Ho provato anche a giocare in attacco, ma non ci sono riuscito, non avevo la capacità"


Condividi