logo 2018 rev2 def

Christian Abbiati si opera: stagione finita 

18.03.2009

Distorsione al ginocchio destro con interessamento dei legamenti: è finita la stagione del portiere del Milan Christian Abbiati dopo che il professor Martens ha confermato la diagnosi fatta ieri dallo staff medico rossonero. Visitato ad Anversa dopo l'infortunio avvenuto a Siena in uno scontro con Favalli, Abbiati «svolgerà per due/tre settimane un lavoro di riabilitazione, per poi tornare in Belgio dove verrà sottoposto ad intervento chirurgico», come spiega il Milan in un comunicato.

«È l'infortunio più grave della mia carriera, capita proprio in uno dei momenti migliori di forma ma accetto anche questo e vado avanti», ha detto il portiere rossonero a Telelombardia prima di partire per il Belgio.
«Non so se posso considerarla una delle mie annate migliori. Ma capita, succede. Penso a ricominciare tutto daccapo. Mi sono rifiutato di rivedere le immagini in tv, voglio dimenticare in fretta e passarci sopra.
Penso a recuperare, ma vedremo se quando tornerò sarò ancora titolare. Dovrò rigiocarmi per l'ennesima volta il posto da titolare. E' giusto che sia così. Voglio però ringraziare tutti gli amici, tutti i compagni e tutti i colleghi che in queste ore mi hanno mandato messaggi di affetto. Mi hanno fatto sentire che mi sono vicini».
Adesso la porta del Milan è affidata a Nelson Dida: «Non penso che nelle prossime partite mancherà sicurezza alla difesa del Milan - prosegue Abbiati - . Ha risolto i suoi guai fisici, lo vedo tutti i giorni in allenamento ed è tornato il grande portiere che era». Infine una battuta sugli obiettivi stagionali dellla squadra: «L'obiettivo minimo è il terzo posto. Adesso siamo davanti noi, dobbiamo lavorare per aumentare il vantaggio sulla quarta e sulla quinta. E poi vedremo se arriverà qualcosa di più».

(ilmessaggero.it)


Condividi