logo 2018 rev2 def

Fontana:"A Palermo ormai sono il quarto portiere" 

31.03.2009

Il portiere del Palermo, Alberto Fontana, dopo un lungo periodo di silenzio è tornato a parlare, lo ha fatto ai microfoni della Rai, dove ha espresso tutta la sua amarezza per la situazione che sta vivendo: “Non ho mai rifiutato le convocazioni, anche perché sarei stato multato se lo avessi fatto - ha detto ‘Jimmy’ - la società ha fatto la sua scelta, per quanto mi riguarda posso dire che non sono stato messo fuori per motivi disciplinari e che non ho mai mancato in nessun principio”.

Poi, il numero 12 del Palermo, ha lanciato un messaggio chiaro a Zamparini: “Il presidente può dire quello che vuole, senza però ledere la mia professionalità”.
Ed infine, ha svelato dei retroscena di mercato che lo hanno visto protagonista: “Ad Agosto ho avuto dei contatti con la Roma senza però arrivare ad una conclusione - ha proseguito Fontana - poi a gennaio avrei accettato qualcosa che mi stimolava con il Parma ma le società non si sono messe in contatto”.

 


Condividi