Brasile-Nigeria: bruttissimo infortunio per il portiere Uzoho 

14.10.2019

Il portiere Nigeriano si fa male ad una gamba durante uno scontro di gioco. Previsto lungo stop...


Ormai non ci sono più dubbi: la pausa per le nazionali, spesso, è maledetta. Ne hanno avuto la riprova i nostri club, che temono per le condizioni dei vari Chiesa, Zapata, Medel e Alexis Sanchez, ma anche la Nigeria, dove il portiere Francis Uzoho rischia di aver rimediato un grave infortunio.
Il numero 1 della nazionale africana, attualmente in Cipro all'Omonia Nicosia ma di proprietà del Deportivo La Coruña, è stato costretto ad abbandonare a metà ripresa l'amichevole di Singapore contro il Brasile. Colpa di un infortunio che, a prima vista, appare nettamente più grave di quello di Neymar, uscito dopo meno di un quarto d'ora nella stessa partita.
Uzoho è uscito male su un pallone alto fatto spiovere nell'area nigeriana, consentendo a Casemiro di colpire la traversa di testa. E, nel ricadere a terra, ha appoggiato malissimo la gamba sinistra, provocando una tremenda e scioccante torsione del ginocchio.

Inevitabile la sostituzione di Uzoho, uscito in barella tra le lacrime. Al suo posto è entrato il classe 1999 Okoye, all'esordio con la Nigeria. Per il portiere dell'Omonia, il rischio che si tratti di un grave infortunio sembra essere piuttosto elevato.


Condividi





Scan this QR Code to read this content on the web