logo 2018 rev2 def

Retroscena Reina: "Andai al Milan perchè Donnarumma..." 

17.01.2020

L'ormai ex portiere del Milan svela un particolare retroscena spiegando che il suo arrivo al Milan era legato all'addio di Gigio...


Otto stagioni a Liverpool, poi l’arrivo in Italia. Prima Napoli – con la parentesi Bayern Monaco nel mezzo – e infine il Milan. Adesso Pepe Reina è tornato in Premier, direzione Aston Villa, ma ai microfoni di Onda Cero si è voluto soffermare sul suo trasferimento in rossonero nell’estate 2018. Allora il portiere veniva dall’ennesima stagione da titolare a Napoli, e il Milan lo prese per fare lo stesso. I piani, però, non andarono come previsto: “Quando firmai, Donnarumma stava per essere ceduto. Ma alla fine è rimasto…” ha raccontato Reina, che con la permanenza del portiere italiano ha raccolto solamente 13 presenze in un anno e mezzo.

 

“In ogni caso ho fatto del mio meglio per giocare, e soprattutto per aiutare Gigio nella sua crescita. Il Milan ora non è in un’ottima situazione, ma presto tonerà ai livelli che merita” ha proseguito Reina, concentrandosi sulla sua nuova avventura a Birmingham: “Sono arrivato all’Aston Villa in prestito fino alla prossima estate, voglio aiutare la squadra e fare bene. Qui potrò avere più continuità e sentirmi di nuovo un calciatore”.

 

“Come portiere mi identifico nell’interpretazione del ruolo che ha Alisson” ha concluso l’ex Milan, ricordando il suo passato e la sua carriera trascorsa tra Spagna, Italia, Germania e Inghilterra: “Sono stato fortunato a giocare in questi quattro campionati e a confrontarmi con diverse culture. Dove ci si sente maggiormente dei calciatori, però, alla fine è la Premier League. Lì ho vissuto i migliori anni della mia carriera”.


Condividi