logo 2018 rev2 def

Covid19: anche Skorupski positivo. Il portiere in isolamento in Polonia 

27.03.2021

Il portiere del Bologna ha contratto il covid. Si è negativizzato, invece, Handanovic...


Il portiere del Bologna Skorupski è risultato positivo al Covid-19, dopo un controllo che ha effettuato mentre era in ritiro con la nazionale della Polonia, che in questi giorni è impegnata nelle Qualificazioni ai Mondiali 2022. Ora il numero uno polacco è in isolamento e con ogni probabilità salterà la partita di campionato con l'Inter in programma sabato 3 aprile.

Dopo aver disputato una pirotecnica partita in Ungheria (pareggiata 3-3, con doppia rimonta della Polonia), tutti i calciatori della nazionale guidata da Paulo Sousa si sono sottoposti al tampone e purtroppo è stato trovato positivo Lukasz Skorupski. Il portiere in realtà aveva già manifestato dei sintomi nelle ore precedenti, gli era salita la febbre, ed è montata subito la preoccupazione, ora dopo aver scoperto di essere positivo è in isolamento. Adesso ovviamente c'è un po' di paura nel gruppo squadra della nazionale della Polonia che ha in squadra tanti big (da Lewandowski a Szczesny passando per Zielinski, Piatek e Milik) e che deve disputare altre due partite di Qualificazione nei prossimi giorni, compresa quella con l'Inghilterra.
Il portiere salterà Bologna-Inter

Ovviamente escluso dai prossimi incontri della Polonia, Skorupski ora dovrà tornare in Italia, ma è praticamente certo che non sarà a disposizione di Mihajlovic per la delicata partita di campionato con l'Inter, in programma sabato 3 aprile alle ore 20.45. Un match importante per entrambe le squadre con i nerazzurri che vogliono consolidare il primato e i rossoblu vogliono ulteriormente avvicinarsi alla salvezza. L'assenza di Skorupski sarà pesante perché il portiere, che in Italia ha giocato anche con Empoli e Roma, è uno dei punti di forza del Bologna.

 


Condividi