logo 2018 rev2 def

Handanovic non è più una certezza. L'Inter alla ricerca di un portiere 

31.08.2021

L'Inter corre ai ripari dopo l'ennesimo errore dello sloveno...


Altro errore pesante per Samir Handanovic, protagonista in negativo nella notte di Verona contro l'Hellas. Un suo pallone scomodo in uscita ha permesso a Ilic di anticipare Brozovic e di portare in vantaggio la squadra di Di Francesco, mettendo in salita la partita dell'Inter. Un'indecisione pesante, difficilmente accettabile da un portiere dell'esperienza dello sloveno, non nuovo a queste defezioni.

Ecco perché l'Inter - conferma oggi La Gazzetta dello Sport - continua a muoversi con attenzione a caccia del portiere del futuro. È stato offerto a più riprese André Onana dell'Ajax, vicino alla scadenza e quindi aperto alla possibilità (da febbraio) di firmare a zero per qualsiasi altro club. "Ma al momento il nome di Onana è soltanto uno dei tanti sul taccuino della dirigenza nerazzurra - si legge -. Che intanto in casa ha elementi validi, pronti a giocarsi le proprie carte anche in ottica futura".

È il caso di Ionut Radu, cresciuto nel vivaio nerazzurro con nel CV 53 presenze in A (51 col Genoa e 2 con l’Inter) e rivelazione all’Europeo del 2019 con l'U21 rumena. Da non dimenticare anche il brasiliano Gabriel Brazao, classe 2000 che si è da poco rotto il crociato, e Filip Stankovic, 19enne ora in prestito al Volendam, in Olanda. Tra i profili monitorati restano Alessio Cragno e Alex Meret.


Condividi