logo 2018 rev2 def

Chelsea: scoppia il caso Kepa. Messo in panchina il portiere milionario 

05.02.2020

Lampard, dopo le pessime prestazioni del portiere, ha fatto una scelta coraggiosa..


Se Kepa Arrizabalaga pensava che l’addio di Sarri sarebbe stato una cosa positiva, aveva capito male. Certo, con Lampard non ha litigato come ha fatto con il tecnico juventino, ma non è che la vita a Stamford Bridge per lui vada poi meglio rispetto a quando c’era l’ex allenatore del Napoli. Anzi, forse al momento attuale lo spagnolo preferirebbe essere preso a male parole perchè non vuole farsi sostituire, proprio come gli è accaduto con Sarri a Wembley nella finale di Coppa di Lega dello scorso anno. Se non altro perchè significherebbe che è sceso in campo, a differenza della partita contro il Leicester.

NUMERI – La scelta è stata fatta e non sarà certamente stata semplice. Ma Frankie ha messo in panchina il portiere ex Athletic Bilbao, il portiere più pagato di tutti i tempi con gli 80 milioni sborsati dal Chelsea per assicurarselo nell’estate del 2018. E i numeri gli danno ragione. Una statistica di metà gennaio riportata da Sun segnalava che Kepa è il peggior portiere della Premier League per percentuale di parate eseguite in questa stagione, solo il 55,4% dei tiri ricevuti. E se si guarda ai titolari dei sette campionati più importanti d’Europa, la statistica fa paura: il portiere del Chelsea è addirittura al 127esimo posto su 132 colleghi presi in considerazione. Dire che sia un flop rischia dunque di essere un eufemismo.

SCELTA GIUSTA – E al riguardo prende la parola anche Peter Crouch, uno che da attaccante di portieri se ne intende. Ai microfono di BT Sports l’ex Liverpool ha spiegato che il manager dei Blues ha fatto quello che doveva. “Penso che sia una decisione molto importante, ma è quello che devono fare gli allenatori. Ritengo che sia una scelta coraggiosa, ma Kepa non è stato al suo livello nelle ultime settimane. Basta vedere i suoi errori, non ha guidato la difesa. E Caballero ha molta esperienza, può entrare e fare bene”. Si poteva fare meglio, considerando che contro il Leicester l’argentino ha subito due reti. Ma c’è abbastanza per parlare di caso Kepa… (Fonte: ilposticipo.it)


Condividi