logo 2018 rev2 def

La Juve stringe per Donnarumma. E il Milan ha già il sostituto tra i pali 

16.03.2020

Non si ferma il mercato nonostante il periodo di fermo a causa del coronavirus...


Fronte Juventus:

 

In questi giorni nei quali la serie A è ferma a causa dell’emergenza Coronavirus, si intensificano le voci di calciomercato in vista della prossima stagione. Nessun dubbio da parte della dirigenza bianconera, che vuole continuare ad avere una rosa ampia e di grande qualità.

Ma a quanto pare la Juventus adesso punta a fare sul serio anche per arrivare ad un nuovo portiere, Gianluigi Donnarumma del Milan. Nonostante abbia da poco rinnovato il contratto all’estremo difensore titolare, il polacco Szczesny. Del resto rimane ancora da capire quale sarà il futuro di Buffon, se deciderà di continuare a giocare o appendere i guantoni al chiodo.Il contratto di Donnarumma con il Milan scadrà nel 2021 e ancora non si è arrivati ad alcun accordo riguardo il rinnovo. Il club rossonero è intenzionato a chiedere per il suo portiere titolare, che ha già una grande esperienza in serie A nonostante sia un classe 1999, una somma non inferiore ai 50 milioni di euro.

Ma il prezzo potrebbe abbassarsi, specie se nei prossimi mesi non arriverà alcun rinnovo contrattuale. La Juventus insomma continuerà ad osservare la situazione, pronta magari a sferrare l’assalto decisivo per accaparrarsi il portiere titolare della nazionale. (juvelive.it)

 

Fronte Milan:

 

Donnarumma potrebbe anche essere ceduto in estate per esigenze di mercato e soprattutto per evitare di perderlo a zero nell'estate del 2021 con il ragazzo di Castellammare di Stabia che potrebbe addirittura accordarsi con un altro club a parametro zero dal 1 febbraio del 2021. Il Milan vuole scongiurare questa eventualità e farà di tutto per rinnovargli il contratto ma se così non dovesse essere cecherà di cederlo al miglior offerente per mettere a bilancio una corposa plusvalenza. Donnarumma tre estati fa strappò un contratto importante al Milan da 6 milioni di euro netti a stagione, una cifra mostruosa per un ragazzo di soli 18 anni. Gigio piace a diversi club italiani e stranieri con Juventus e Psg in pole position per portarselo a casa.
Se parte chi arriva?

Il Milan non ha intenzione di farsi trovare impreparato ed ha già in mente due piani B nel caso dovesse partire Donnarumma. Secondo quanto riporta Tuttosport, la dirigenza rossonero ha già individuato due profili interessanti come Salvatore Sirigu del Torino e Alex Meret del Napoli. Il primo andrà in scadenza di contratto il 30 giugno del 2022, percepisce 1,7 milioni di euro a stagione e visti i 33 anni potrebbe partire per una cifra sicuramente inferiore a Meret che andrà in scadenza di contratto nel 2023, che ha solo 22 anni e che percepisce un milione di euro a stagione con gli azzurri. (ilgiornale.it)

 

 


Condividi