logo 2018 rev2 def

El Hadary lascia in diretta TV. Si ritira a 47 anni il portiere-leggenda 

27.07.2020

Il Numero uno egiziano lascia il calcio per sempre...


Il leggendario portiere egiziano Essam El Hadary si ritira a 47 anni. L’annuncio, come riportato da ghanasoccernet.com, è stato dato da lui giovedì nel corso di una diretta in uno show televisivo

Il celebre numero uno ha preso questa decisione anche dopo non esser stato convocato per la Coppa d’Africa 2019. “Il calcio è la mia seconda moglie e abbiamo appena divorziato. Non torno a giocare di nuovo, l’intero sistema ora è in crisi con i capi dei club che si attaccano a vicenda. Che Dio possa essere d’aiuto ai giocatori!”, le parole di El-Hadary. “Non c’è nulla da aggiungere alla mia storia calcistica. Non c’è portiere in Egitto migliore di me. Mi sono seduto in panchina nel 1998 solo per il collega Nader El-Sayed”, ha chiarito.El Hadary ha raccolto oltre 150 apparizioni internazionali con l’Egitto dal suo debutto nel 1996. Ha vinto la Coppa d’Africa quattro volte (di cui tre consecutivamente) ed è stato nominato miglior portiere del torneo in tre occasioni. Al Mondiale 2018 in Russia, a 45 anni e 161 giorni, è diventato il giocatore più anziano della storia a giocare in una partita di Coppa del Mondo.
High Dam (la Diga, suo soprannome) ha trascorso la maggior parte della carriera nell’Al Ahly tra 1996 e 2008, dove ha vinto otto titoli egiziani, tre coppe e quattro supercoppe nazionali, tre Champions League africane, tre supercoppe CAF, un’Arab Club Champions Cupe e due supercoppe arabe.
El Hadary ha giocato pure con il Sion in Svizzera nella stagione 2008-2009, vincendo una coppa nazionale. Poi le altre esperienze? I sudanesi dell’Al Merreikh SC (due campionati e coppe nazionali conquistati tra 2011 e 2013), l’Al Taawoun in Arabia Saudita e ancora in Egitto con Ismaily SC, Wadi Degla SC, Zamalek SC, Ittihad Alexandria e Nogoom FC. (fonte: derbyderby.it)

 


Condividi