logo 2018 rev2 def

Gillet lascia dopo 24 anni. L'addio al calcio del portiere Belga 

21.05.2021

L’estremo difensore appende quindi i guanti al chiodo a 42 anni (da compiere il 31 maggio), e si dedicherà ai giovani.


Una carriera lunga ventiquattro anni, a cui ieri l’ex estremo difensore biancorosso Jean Francois Gillet ha deciso di mettere il punto. Tramite un post su Instagram, il belga ha voluto ringraziare le squadre, i compagni e i tifosi che nel corso delle stagioni lo hanno incitato e sostenuto.

Alla veneranda età di 42 anni (che compirà il prossimo 31 maggio), Jean-François Gillet appenderà i guantoni al chiodo. Il portierone belga, che vanta il record di presenze con la maglia del Bari, giocherà le ultime partite con lo Standard Liegi per poi entrare nello staff del tecnico Mbaye Leye come preparatore dei portieri.

 

“E’ arrivato il momento, dopo 24 anni di carriera, di voltare pagina e condividere la mia esperienza con i più giovani.
Ringrazio tutte le persone, compagni di squadra, allenatori e dirigenti, che ho frequentato nelle squadre dove ho giocato.
Grazie a tutti i tifosi che mi hanno fatto vibrare per tutta la mia carriera.
Un grazie particolare alla mia famiglia che mi ha sempre sostenuto durante sti 24 anni.”

 

Questo il messaggio Instagram (anche in versione francese) del portiere belga Jean François Gillet, a Monza nella Serie B 99-00 e nei primi mesi del 2000/01 con ottimi riscontri e stima dalla piazza brianzola. 


Condividi