logo 2018 rev2 def

Parma: ufficiale il ritorno di Gigi Buffon 

17.06.2021

Il portiere torna nel club che lo ha fatto debuttare: ha firmato fino al 2023. Si attende solo l'annuncio ufficiale..


Gigi Buffon torna al Parma esattamente dopo 20 anni dall'addio alla maglia gialloblù: il club di Kyle Krause lo ha comunicato ufficialmente con un tweet dall'alto impatto emotivo: "Superman è tornato al posto cui appartiene, è tornato a casa". Il 43enne portiere di Carrara, che ha scritto pagine leggendarie con le maglie della Juventus e dell'Italia, ha firmato un contratto biennale: il sogno di giocare i Mondiali in programma in Qatar nel dicembre 2022 è la molla che ora alimenterà il fuoco che arde dentro di lui, parallelamente alla volontà di trascinare i ducali all'immediato ritorno in Serie A.

 

Gianluigi Buffon e il Parma, il secondo matrimonio si può finalmente celebrare. Il portiere classe '78, dopo aver chiuso l'esperienza ventennale con la Juve (con in mezzo l'esperienza annuale al Psg), ha firmato un biennale con la società emiliana e ora manca solo l'annuncio ufficiale. Prosegue, dunque, la sua carriera, proprio lì dove era iniziata: l'esordio a 17 anni, i primi trofei vinti e poi il grande salto per consacrarsi tra i migliori interpreti di sempre nel suo ruolo. Ora cercherà di aiutare i gialloblù nel conquistare subito la promozione e tornare in Serie A per disputare quella che poi dovrebbe essere l'ultima stagione della sua straordinaria carriera.

 

Un ruolo decisivo per fargli decidere di tornare in gialloblù lo ha avuto Enzo Maresca, nuovo tecnico del club ducale ed ex compagno di Buffon alla Juventus nelle stagioni 2001/02 e 2003/04: insieme hanno messo uno Scudetto in bacheca, adesso i super poteri del portiere campione del mondo a Berlino dovranno servire a rimettere il Parma dove Gigi lo aveva lasciato. Era il 17 giugno 2001, la Roma vinceva all'Olimpico lo Scudetto battendo per 3-1 i gialloblù: sono passati esattamente 20 anni da quel giorno. Ora è tornato il momento di "continuare divertirsi": parola di Superman. (fonte parziale: calciofanpage)


Condividi