logo 2018 rev2 def

Thomas Strakosha si riprende la Lazio 

08.12.2021

Il portiere è tornato titolare...


Thomas Strakosha ha scalato le gerarchie in casa Lazio e si è ripreso il posto da titolare. Un cambio di marcia, quasi impronosticabile visto il rapporto lavorativo e l'esperienze passata fra Reina e Sarri che facevano dello spagnolo un pupillo del tecnico anche per l'abilità di costruzione dal basso che l'ex Liverpool ha sempre offerto.
Come Strakosha è tornato titolare

Il segreto di Strakosha sta nel lavoro sodo. Così l'albanese si è ripreso i gradi di titolare dopo un avvio di stagione da incubo. Infatti il portiere era finito in panchina già nella scorsa stagione sotto la guida Inzaghi, e l'avvento di Sarri aveva confermato Reina come numero uno della Lazio. A Strakosha era rimasta l'Europa League. E proprio in coppa, il portiere albanese è stato colpevole della sconfitta della Lazio ad Istanbul contro il Galatasaray con un grave errore, che rischia di compromettere anche il passaggio agli ottavi alla squadra biancoceleste. L'errore del portiere figlio del momento non felice del portiere, che ha sempre avuto dalla sua il tifo laziale, adesso è stato superato con altre prove convincenti in Europa League e infine anche in campionato contro la Sampdoria. Infatti a Genova, Sarri ha dato fiducia al portiere albanese che nel secondo tempo ha permesso alla Lazio di conquistare la vittoria con un paio di splendidi interventi. Strakosha ha quindi approfittato del calo di rendimento di Reina e si è fatto trovare pronto, tanto da guadagnarsi la fiducia di Sarri che darà continuità al portiere giovedì nel ritorno contro il Galatasaray e poi anche in campionato. Se ballottaggio sarà con Reina, l'albanese potrà contare adesso su l'onda favorevole delle sue prestazione. Il contratto di Strakosha

Il contratto di Thomas Strakosha con la Lazio termina nel 2022. Il calciatore è infatti in scadenza a giugno ma le buone prestazioni del portiere stanno spingendo la Lazio verso il rinnovo. Tare non vorrebbe perdere il suo portiere (classe 1995) a parametro zero. Vista anche l'età di Reina (39 anni), Strakosha con la giusta continuità può essere il portiere della Lazio del presente e del futuro. Con la Lazio, Strakosha ha collezionato 183 presenze, diventando titolare per la gestione Inzaghi fatta eccezione per l'ultimo periodo.


Condividi