logo 2018 rev2 def

PSG: Navas sbotta. Contro Donnarumma e la gestione portieri 

22.04.2022

Il portiere sbotta nel dopo partita...


l PSG si è sbarazzato dell’Angers con un secco 3-0. Tra i pali ha giocato Keylor Navas. Una partita solida, la conferma che il portiere ex Real Madrid è affidabile. Nel post match lo sfogo con il coinvolgimento di Gianluigi Donnarumma.

Sono felice a Parigi e ho un buon rapporto con Donnarumma. Desidero però giocare tutte le partite. Anche per il prossimo anno, una situazione come quella vissuta nel corso di questa stagione sarebbe complicata. La situazione deve cambiare“, queste le parole di Kaylor Navas a Canal+ al termine della sfida vinta dal PSG sul campo dell’Angers (3-0) con l’ex portiere del Real Madrid titolare.

Una presa di posizione forte che, di fatto, obbligherà il PSG a fare una scelta. Il dualismo sta logorando sia Keylor Navas che Gigio Donnarumma. Uno dei due è di troppo. Il portiere della nazionale costaricana ha 35 anni ma è super affidabile, l’azzurro è un classe 1999 con un futuro brillante. Insomma, non una scelta facile.
Se la situazione non dovesse risolversi, chiaramente Gianluigi Donnarumma potrebbe anche prendere in considerazione l’idea di lasciare Parigi e tornare in Serie A. Il suo nome è stato spesso accostato alla Juventus. I bianconeri hanno massima fiducia in Wojciech Szczesny (scadenza contratto nel 2024) ma il polacco non è più giovanissimo (32 anni).

Dovessero esserci le condizioni ideali, la Juventus potrebbe anche tentare l’assalto a Gianluigi Donnarumma. Si vocifera di un possibile accordo in stile Alvaro Morata, quindi con un prestito biennale oneroso. Ovviamente l’ultima parola sarà quella del PSG che ha investito molto sul portiere della Nazionale.


Condividi